vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Elogio della politica. I Classici - VII edizione

19 aprile, 8, 15, 22, 29 maggio 2008

dal 19/04/2008 alle 11:00 al 29/05/2008 alle 21:00

Dove Aula Magna di Santa Lucia, via Castiglione 36 (Bologna)

Aggiungi l'evento al calendario
immagine_elogio_della_politica

Due dimensioni caratterizzano quel vivente che é l'uomo: l'essere dotato di logos e l'essere "politico". Fare la polis è fare politica secondo logos, in modo che il suo molteplice possa apparire davvero come uno.
La polis è luogo di confronto con l'altro, il diverso per appertenenza culturale, religiosa e politica. Sfigurato dalle categorie del discorso ideologico, l'altro può assumere la minacciosa fisionomia dell'hostis, il nemico.
La polis è anche lo spazio dove coabitano urbs e civitas, le pietre e gli uomini; e dove, con difficoltà e bellezza, prendono forma i linguaggi, le funzioni e gli interessi di tutti.
Nella città si ode la pubblica predicazione dei profeti. Il messaggio biblico da una parte assegna a Cesare e a Dio, alla politica e alla religione, le rispettive aree di competenza, dall'altra è un appello incessante all'utopia, cioè al pensare in grande, oltre i piccoli giochi, le modeste gestioni del potere, gli interessi particolari. Una visione alta e liberatrice della politica e della stessa religiosità.

Sabato 19 aprile ore 11.00
Date a Cesare quel che è di Cesare
Lezione di Gianfranco Ravasi
Letture da Antico e Nuovo Testamento
Interpretazione di Roberto Herlitzka
Regia di Claudio Longhi


Giovedì 8 maggio ore 21.00
Otium, negotium. Politica e antipolitica
Lezione di Massimo Cacciari e Ivano Dionigi
Letture da Tucidide, Platone, Senofonte, Lucrezio, Cicerone, Orazio, Seneca
Interpretazione di Toni Servillo
Regia di Claudio Longhi

Giovedì 15 maggio ore 21.00
Hospes, hostis. Costruire il nemico
Lezione di Umberto Eco
Letture da Omero, Euripide, Platone, Decreto sui Baccanali, Cicerone, Livio, Tacito, Giovenale, Plinio il Giovane, Agostino
Interpretazione di Marco Baliani e Elisabetta Pozzi
Regia di Claudio Longhi

Giovedì 22 maggio ore 21.00
Urbs, civitas. Spazio urbano e spazio politico
Lezione di Daniele Del Giudice e Vittorio Gregotti
Letture da Omero, Solone, Platone, Aristotele,
Lucrezio, Vitruvio, Virgilio, Giovenale, Rutilio Namaziano
Interpretazione di Monica Guerritore e Massimo Popolizio
Regia di Claudio Longhi

Giovedì 29 maggio ore 21.00
Religio civilis. Profezia e laicità
Lezione di Enzo Bianchi e Gustavo Zagrebelsky
Letture da Crizia, Polibio, Cicerone, Minucio Felice, Lettera a Diogneto, Agostino, Donazione di Costantino
Interpretazione di Umberto Orsini e Valentina Sperlì
Regia di Claudio Longhi